2018 10 01 Sitrans TH320 420 e TR320 420

Con i modelli Sitrans TH320/420 e TR320/420, Siemens introduce una nuova generazione di trasmettitori di temperatura HART (Highway Addressable Remote Transducer Protocol), per un'ampia gamma di sensori adatti al montaggio in testa al sensore e per guida DIN. Si caratterizzano per l'elevata disponibilità del segnale di misura e per la facilità di utilizzo. Grazie al livello di integrità funzionale (SIL) 2/3 secondo la IEC 61508 i trasmettitori di temperatura sono particolarmente adatti in applicazioni critiche in termini di sicurezza. I dispositivi dispongono anche di numerosi certificati per l’uso in zone con pericolo di esplosione, specifici per ciascun paese. Forniscono risultati affidabili anche in condizioni estreme, fino a -50°C. I principali campi di applicazione includono l’industria chimica, dell’oil&gas, il settore marine e di produzione di energia.

Con il rapido ed accurato metodo di calibrazione tra sensore e trasmettitore, l'uso del metodo Callendar-van Dusen o la curva a 60 punti, garantiscono la massima precisione di misura. Le deviazioni possono essere rilevate e monitorate attraverso il controllo dello scostamento tra i due sensori collegati, ad esempio per la manutenzione preventiva. I file descrittivi dei dispositivi elettronici (EDD, DTM e FDI) consentono di utilizzare i nuovi trasmettitori in tutti i sistemi di controllo distribuito attuali. Una procedura guidata di avvio rapido è solo un esempio delle numerose e semplici funzionalità di questi trasmettitori. È anche possibile visualizzare valori di misura, funzionalità del dispositivo e segnali di allarme. La pianificazione del funzionamento è molto semplice grazie a speciali componenti di visualizzazione per Simatic PCS 7 (Sitrans Library).

Quando un sensore non funziona, ad esempio a causa di disconnessione o cortocircuito, i guasti di misurazione possono causare la perdita di controllo o l'arresto della produzione. Per evitare questo inconveniente e garantire un'elevata disponibilità delle misure grazie all'affidabilità e alla stabilità a lungo termine, è essenziale la pianificazione della manutenzione. La funzione di backup dei sensori Sitrans TH420 e TR420, controllo dello scostamento e la funzione di allarme rendono possibile tutto ciò. L'utilizzo del collegamento a 4 fili per entrambi i sensori aumenta la precisione e l'affidabilità dei dati in quanto consente una transizione senza soluzione di continuità al secondo sensore in caso di guasto del primo. Il bilanciamento continuo dei due sensori indipendenti che misurano e nello stesso momento rilevano e monitorano gli scostamenti dei valori di misura, consente di pianificare le attività di manutenzione e di evitare interruzioni della produzione. Anche le attività di calibrazione dei sensori, secondo il metodo Callendar-van Dusen, rispondono in maniera efficace alla possibilità di imprecisioni del sensore causate dalla deviazione individuale dalle curve standardizzate Pt100 o dall'invecchiamento. L'eccezionale precisione del trasmettitore e il bilanciamento del sensore consentono una calibrazione più semplice dei sensori direttamente nel trasmettitore e forniscono valori individuali di alta precisione.